Turismo: in 3.000 alla Desmalgada di Boniprati

La giornata di sole ha reso ancora più affascinante la Desmalgada di Boniprati che ha visto oltre 3.000 persone provenienti dal Trentino, dalla vicina Lombardia e dal Veneto assistere a uno spettacolo unico legato alla ruralità della Valle del Chiese e capaci di affascinare non solo i piccoli ospiti, trasformati per un giorno in giovani malgari, ma anche gli adulti hanno potuto rivivere scorci di vita ed emozioni di quel mondo che ben ricordano, della discesa delle mucche dagli alpeggi. Protagonisti il latte, i formaggi e naturalmente le mucche provenienti dell'alpeggio nelle Malghe Baite, Table, Clevet, Clef e Cleabà. Un piccolo mondo antico che da quattro anni ha trovato collocazione ideale nella Desmalgada di Boniprati, sull'altipiano collocato tra Pieve di Bono - Prezzo e Castel Condino. L'evento ha proposto gli attrezzi, i modi di vivere, le attività rurali di questo angolo del Trentino. Un piccolo ambito turistico posto tra il Lago d'Idro e le Dolomiti di Brenta. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Voce del trentino
  2. La Voce del trentino
  3. L'Adige
  4. La Voce del trentino

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Altopiano della Vigolana

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...